Come preparare la valigia per il parto…..

 

Care future mamme quando ci si reca in ospedale per partorire si dev’essere organizzate a 360°a partire dalla propria valigia e da quella del pulcino che verrà al mondo!Tanto per iniziare bisogna seguire un ordine preciso affinché la puericultrice che pulirà e vestirà il nostro piccolo/la trovi tutto senza impazzire quindi di seguito vi elencherò ciò che dovete mettere nel borsone in ordine di utilizzo!Si parte con mettere per primo il pigiamino o tutina,body,pannolino,triangolo di spugna e triangolo di garza!Ovviamente si deve avere la spugna marina,il detergente ultra delicato senza profumi,le garze monouso per l’ombelico  la spazzola con setole morbide e una copertina non troppo pesante(ricordiamoci che in ospedale c’è un caldo pazzesco).Potete utilizzare anche dei piccoli sacchetti dove mettere i cambi giornalieri del bambino(pannolino,body,tutina,bavetta)e lasciare il triangolo di spugna e di garza con il beauty case all’interno del borsone!

 Per ciò che concerne il borsone mamma di seguito vi scrivo tutto l’occorrente per essere organizzate e non dimenticare nulla:Camicia da notte(da usare durante il

travaglio e il parto),pigiama di ricambio,mutandine bianche a vita alta senza cuciture,pancera post parto,reggiseno per allattamento,calzini bianchi,vestaglia,bacinella,pannolini post parto (non assorbenti)asciugamano detergente intimo,bagnoschiuma e tutto ciò che riguarda l’igiene personale!La vostra blogger mammaestile Teresa Locuoco

Annunci

Il travaglio,il parto,la nascita…….

Un anno e mezzo fa nasceva il mio grande amore Alfredo!Ricordo ancora quei momenti febbricitanti e ansiosi pieni di paure e tanta voglia di conoscere il bimbo che per 9 mesi è cresciuto dentro di me!Ho portato avanti una bellissima gravidanza senza problemi ,a parte le nausee iniziali e qualche fastidio alla schiena,tutto ha proceduto senza grossi problemi!Come tutte le primipare ho frequentato il corso pre parto utilissimo soprattutto nella condivisione di sensazioni e dubbi con le ragazza con le quali s’instaura un bellissimo e duraturo rapporto di conoscenza e amicizia!Sia per questo che per gli argomenti trattati lo consiglio a tutte le gestanti!Bene dopo questa premessa voglio dare qualche consiglio su come gestire il travaglio che è la parte più tosta da vivere e superare!Innanzitutto vi consiglio di non recarvi in ospedale prima del tempo necessario,a meno che non sia indispensabile farlo,in quanto andrete in contro ad uno stress inutile!I vostri spazi privati sono sempre i migliori!Secondo poi quando i dolori diventeranno più intesi non entrate nel panico(non serve a nulla impanicarsi o strillare si sprecano solo energie)cominciate a seguire le contrazioni   ispirando ed espirando profondamente seguendo l’esigenze che il corpo detta accovacciatevi se ne sentite la necessità,camminate per agevolare la discesa del bambino nel canale uterino,sedetevi o appoggiatevi con le mani sulla sbarra del letto procedendo con la respirazione e soprattutto fatevi accompagnare in questa circostanza da una persona capace di assecondare le vostre necessità facendovi massaggiare la zona lombare della schiena!Non per forza dev’essere il marito a fare ciò.Inoltre è importantissimo non mangiare ma bere acqua o succhi di frutta che danno energia.In questo modo vivrete il travaglio in maniera attiva e intelligente con un’alta probabilità di accelerare i tempi della nascita!Successivamente al travaglio vi troverete ad affrontare il parto momento delicato durante il quale ci  si deve concentrare al massimo seguendo bene le istruzioni che ci vengono indicate dall’ostetrica che ci dirà quando spingere!Accumulate quanta più forza avete e utilizzatela per spingere!Sarà magnifico sentire e vedere nascere il proprio bambino o bambina e nel momento in cui sarà venuto al mondo vi garantisco che i dolori passano all’istante!Ovviamente dovete farvi accompagnare dal vostro lui in sala parto è un’esperienza da condividere assolutamente!Dopo il taglio del cordone ombelicale si dev’essere pronte ad un ultimo sforzo ossia la fuoriuscita della placenta anche in questo caso si dev’essere collaborative con ciò che vi verrà detto di fare!Controllate che sia intera e dopodiché preparatevi a vivere la più bella dell’esperienze essere MAMMA!!!La vostra blogger Mammaestile Teresa Locuocoparto-naturale-di-gravidanza-48310746  

Alfredo la sua imprevedibilità e il coniglio alla cacciatora…..

Ieri pomeriggio ho cucinato con il Bimby il coniglio  per Angelo dopo due ore di lavoro si sveglia Alfredo che ovviamente ha voluto mangiare il coniglio pronto!Ebbene eravamo seduti in balcone mentre lo imboccavo e all’improvviso entra in cucina dove il Bimby era posizionato su un tavolinetto basso staccato ma non spento in quanto si spegne automaticamente solo dopo circa un 5 minuti!Sapete cosa ha fatto Alfredo?ha girato la manopola al decimo livello sfilacciando così il coniglio preparato alla perfezione tritando pure le ossa e facendo schizzare il tappino e quindi il sugo!!!Non potete capire il nervosismo e lui con una faccia pietosa dopo essere stato rimproverato mi dice’mamma ora papà piange’!Be ho imparato che nulla con i bambini può essere scontato ma soprattutto che non ci si deve mai fidare dei loro improvvisi silenzi e allontanamenti!l’esperienza è l’unico vero insegnamento dal quale  noi neo mamme possiamo trarne insegnamento specialmente quando si tratta del primo genito!La vostra blogger mammaestile Teresa Locuocoset-children-s-faces-different-emotions-cartoon-emoticons-round-baby-41052814

Rabbia…Questo governo deve andare via da Noi!Votiamo NO al Referendum Costituzionale!!!!!

Sono accecata dalla rabbia ogni mattina ci si alza e si ascoltano solo notizie brutte alle quali si aggiungono tutte le Porcate che il governo attuale compie(NON MI VA DI NOMINARE CHI GOVERNA NON è DEGNO DI ESSERE NEANCHE NOMINATO).La maggior parte dei componenti,o chi per loro(parenti o amici intimi)sono indagati e per di più hanno la faccia tosta di andare avanti di non dimettersi perché per loro tutto è normale e tutto gli è concesso.Nel frattempo noi cittadini comuni cerchiamo di andare avanti ci destreggiamo tra lavoro(quando lo si ha),banche ecc ecc!Tutto è pesante non c’è una cosa easy le tasse sono state triplicate, chi ha un’attività commerciale vive nell’incertezza più assoluta e con il pensiero fisso di coprire quantomeno le spese di gestione attività!Non si può dare lavoro ed essere almeno alleggeriti dallo stress mentale e fisico ,poiché non ci sono ne i parametri ne tanto meno le finanze per poter gestire i collaboratori.Alla luce di tutto ciò mi rendo sempre più conto che chi governa il Nostro Bel Paese non  sta facendo NULLA per noi cittadini al contrario sta solo affondandoci!Ci hanno tolto tutto anche la speranza e la voglia di andare avanti non esiste più democrazia siamo al centro d’interessi economici molto grandi e loro pensano che noi Italiani non abbiamo capito i loro reali scopi.Non è così!Dateci la possibilità di scegliere FATECI VOTARE!!!!!Hanno criticato i Londinesi che hanno votato di voler uscire dall’unione europea(altra grande cazzata)facendo credere che la loro scelta fosse assurda e catastrofica ma non è per nulla così sono state diminuite le tasse del 15%,hanno aumentato l’assegno sociale a chi ne ha bisogno e sono liberi dal Signoraggio bancario cosa importantissima!Un barlume di speranza ci viene fornito dal Referendum Costituzionale al quale DOBBIAMO TUTTI ADERIRE VOTANDO NO avendo così la possibilità non solo di rivivere in democrazia ma altresì possiamo mandare a casa questa gente malvagia ipocrita e veramente bastarda!La vostra blogger mammaestile Teresa Locuocologo-comitato-no14

Ennesimo asilo degli orrori…Inserimento delle telecamere negli asili,case di cura e scuole di ogni ordine e grado!

Ma davvero continuiamo imperterriti a non mettere le telecamere negli asili,scuole di qualunque grado e centri anziani???Questo non è difendere la privacy delle persone ma al contrario è coprire le azioni malefiche di esseri ignobili che non si meritano neanche commenti o reazioni!Parlo da mamma e voglio urlare a gran voce il diritto di noi genitori e figli di conoscere e vedere minuto per minuto ciò che i nostri figli,genitori o nonni  vivono quando non sono sotto la nostra protezione sopratutto quando sono in età infantile o in là con gli anni!Non riesco a togliermi dalla mente i filmati che hanno mandato in onda al tg e ribadisco fermamente che questa gente non deve avere nessuna possibilità di difesa poiché sono degli esseri inutili che hanno sfogato la loro rabbia e le loro frustrazioni sui bambini che a differenza di adulti sani e forti non potevano difendersi!Prenderei a morsi loro anzi li legherei e li farei mordere dai topi!Mi spiace pensare ciò ma quando sento di maltrattamenti sui bambini anziani o chiunque non sia in grado di difendersi divento una iena.

A tal punto io propongo non solo l’introduzione delle telecamere in tutti i gradi di scuola e negli istituti di riposo per anziani,ma altresì incontri periodici dei docenti e assistenti agli anziani con psicologi al fine di valutare il loro grado di stress e laddove fosse necessario la sospensione dal servizio e quindi l’allontanamento degli stessi dalle strutture!Colleghi genitori uniamoci e raccogliamo le firme al fine di poter entrare come il grande fratello nei luoghi dove si trovano i nostri cari senza di noi!La vostra blogger mammaestile Teresa Locuoco